Pubblicato: mar 22 Ago 2017

Michele Placido in Sicilia con “Serata d’onore”

Share This
Tags

L’attore ha letto con grande intensità alcune fra le più belle pagine della poesia e del teatro.

Un grande attore in questi giorni in Sicilia. Michele Placido è stato l’indiscusso protagonista, al Teatro di Morgantina, al Teatro greco di Tindari e al Teatro antico di Catania, di “Serata d’onore”, prodotta da Taormina Arte per Anfiteatro Sicilia, la manifestazione promossa dall’Assessorato regionale al Turismo e allo spettacolo. Placido, accompagnato da Gianluigi Esposito (voce e chitarra) e Antonio Saturno (chitarra e mandolino), ha letto con grande intensità alcune fra le più belle pagine della poesia e del teatro. Letture tratte da Pirandello, Sciascia, Quasimodo e Dante, ma anche poesie di Neruda e di autori napoletani, come Salvatore Di Giacomo, Raffaele Viviani ed Eduardo de Filippo. Quello dell’attore di origini pugliesi è stato un recital, un racconto dei brani che più gli stanno a cuore, utili per interrogarsi su temi quali l’amore e il dolore, in un rapporto dialogico con il pubblico, che ha mostrato di apprezzare.

Placido è a Catania per le prove dei “Sei personaggi in cerca d’autore” di Pirandello che inaugurerà la stagione dello Stabile catanese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>