Pubblicato: mar 5 Set 2017

Caltagirone, approvato piano miglioramento servizi Polizia municipale e affido a privati aree verdi rotatorie

Share This
Tags

Ph. Il Sette e Mezzo

Osservato dal Consiglio comunale un minuto di silenzio in memoria delle vittime della strada. Costituito il gruppo Liberi per Caltagirone (Margherita De Caro, Gaetano Lo Nigro, Vincenzo Gozza). 

Il Consiglio comunale, nel corso della seduta di ieri sera, ha approvato all’unanimità due provvedimenti: il Piano di miglioramento dell’efficienza dei servizi di Polizia municipale per il triennio 2017-2019 e la mozione per la sponsorizzazione, la valutazione e la manutenzione ordinaria delle rotatorie di proprietà del Comune, presentata da alcuni consiglieri, primo firmatario Luca Distefano, che l’ha illustrata.

Con essa si impegnano il sindaco e l’Amministrazione a far predisporre un regolamento per l’affidamento a privati della manutenzione e valorizzazione delle aree verdi all’interno delle rotatorie di proprietà comunale tramite atti di concessione o contratti di sponsorizzazione, visto che essi tendono a favorire l’innovazione nell’organizzazione e a determinare maggiori economie nonché una migliore qualità dei servizi, nel rispetto dei vincoli della finalizzazione al perseguimento del pubblico interesse, dell’esclusione di conflitti di interesse tra attività pubblica e privata e della realizzazione di risparmi di spesa.

Pochi gli interventi di Gaetano Lo Nigro, del presidente Massimo Alparone, Lara Lodato, Mario Polizzi, Simone Amato, Vincenzo Gozza e Marco Failla – su entrambi gli argomenti. 

In apertura Lara Lodato ha chiesto interventi sulla Scala abbandonata a se stessa, dissuasori e illuminazione in via Santa Maria di Gesù. A lei ha risposto, illustrando le iniziative possibili, il vicesindaco Sergio Gruttadauria.

Osservato, su proposta di quest’ultimo, un minuto di silenzio in memoria delle vittime della strada.

Nel corso della seduta di ieri, il consigliere comunale Gaetano Lo Nigro ha comunicato le proprie dimissioni dal movimento Sicilia Futura, riaffermando il proprio sostegno al sindaco Ioppolo e alla sua maggioranza. Ne è seguita la costituzione del gruppo tecnico Liberi per Caltagirone, formato da tre consiglieri: Margherita De Caro (capogruppo), Gaetano Lo Nigro (vicepresidente) e Vincenzo Gozza (altro componente). Il gruppo ha informato di confermare il proprio sostegno al sindaco e di mantenere la propria collocazione politica nel centrodestra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>