Pubblicato: dom 17 Set 2017

“Territori del vino e del gusto”: festa di arte, musica e gusto a Caltagirone – VIDEO

Bilancio positivo della tre giorni di festa che si conclude oggi, tra tavole rotonde sui grani duri, laboratori di slow food, percorsi del gusto sul treno storico, stand e degustazioni tipiche, e la musica travolgente della Conturband.

di Giacomo Belvedere

Si conclude oggi, con un bilancio positivo, un fine settimana intenso a Caltagirone, all’insegna dell’arte, della musica e del gusto, che ha offerto un ricco tabellone di eventi: dall’arte e cultura all’enogastronomia; alla street music. La tre giorni Territori del vino e del gusto. In viaggio alla scoperta del Genius Loci, si è inoltre felicemente incrociata con un evento sportivo, che è andato in scena  ieri al Palazzetto dello Sport: i Mondiali Militari di Scherma, che hanno regalato all’Italia due ori e un bronzo nelle tre finali previste a Caltagirone.

L’iniziativa è promossa dall’assessorato regionale al Turismo, retto da Anthony Barbagallo, e dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, secondo un ricco programma di appuntamenti attraverso i luoghi delle tradizioni della terra e dei sapori.

Si è trattato di un originale e suggestivo percorso alla scoperta dei sapori e delle tradizioni, che ha avuto come protagonista il Treno storico della fondazione Ferrovie dello Stato che, partendo da Messina, ha raggiunto la stazione della città della ceramica stamattina. I passeggeri, arrivati alle 10,40, sono stati accolti da un intrattenimento musicale di benvenuto, trasportati con servizio navetta (un folkloristico trenino urbano) e accompagnati da guide turistiche attraverso le bellezze del centro storico riconosciuto dall’Unesco patrimonio dell’umanità e varie degustazioni.

In occasione del “Treno del gusto”, grande e atteso ritorno della Conturband, a conclusione della manifestazione “Torniamo sensoinverso” che, con tre appuntamenti quasi mensili, ha accompagnato l’estate calatina. La street band pugliese, che ha avuto già modo di farsi apprezzare per la sua contagiosa energia esplosiva, ha dato il benvenuto, ieri, agli atleti di scherma impegnati nel “Campionato del mondo militare di scherma”, intonando un frizzante inno italiano.

Stamattina, dalle 10 alle 22, nel piazzale dell’ex pescheria, La terrazza del gusto, esposizione e degustazione di prodotti enogastronomici del territorio; alle 11, sulla Scala di Santa Maria del Monte, intrattenimento musicale della street band pugliese Conturband; alle 12 visite guidate nelle chiese e nei musei ingresso gratuito nelle due sedi del Museo regionale della Ceramica (via Giardino pubblico ed ex convento di SantAgostino); alle 13, nel piazzale ex pescheria, degustazione di prodotti della tradizione culinaria del territorio interpretati dalla chef Fanny Consoli; alle 14,30, in via Discesa Verdumai, teatrino dei pupi siciliani a cura della Primaria compagnia siciliana dell’Opera dei pupi di Caltagirone; alle 17, nei locali del Museo tecnologico (via Discesa Verdumai), Laboratorio del gusto a cura di Slow Food Sicilia; alle 18, nel piazzale ex pescheria, intrattenimento musicale della Conturband; alle 20, nello stesso piazzale, performance live al tornio di Alessandro Iudici e le sue “ceramiche coi baffi”, alle 20, ancora nel piazzale, intrattenimento della Conturband.

VIDEO

 

FOTOGALLERY (Andrea Annaloro)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Mostra 1 Commmento
Commenti all'articolo
  1. Luana Reale ha detto:

    Buonasera E perchè non si è parlato degli artisti della ceramica che esponevano nell antica pescheria aperta per la prima volta .quindi inaugurata dopo il restauro ????grazie dell attenzione

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>