Pubblicato: mar 27 Mar 2018

Caltagirone, stasera la “Passione di Cristo”, sacra rappresentazione sulla monumentale Scala S. Maria del Monte

Share This
Tags

Più di sessanta i figuranti impegnati, che daranno vita ad una commovente rievocazione del racconto della Passione.

Stasera, martedì 27 marzo a partire dalle ore 20.30, in Piazza Municipio, si terrà la Passione vivente di Cristo, una sacra rapprentazione, connubio di folklore, umanità, mistero, dolore e senso del sacro, che si svolge nello spettacolare scenario costituito dalla piazza del Municipio e dalla monumentale Scala di Santa Maria del Monte.

Più di sessanta i figuranti impegnati., che daranno vita ad una commovente rievocazione del racconto della Passione. In piazza Municipio andanno in scena il tradimento di Pietro, il giudizio del Sinedrio, la vana difesa di Giuseppe e il processo, con Pilato che se ne lava le mani. Quindi partirà la via Crucis, con il corteo di soldati, popolani, pie donne, giudici del Sinedrio, la Vergine Maria, la Veronica, la Maddalena e l’apostolo Giovanni, che dalla piazza Municipio salirà verso la Scala, dove saranno rappresentate le fasi più significative e dolorose tramandate dalla tradizione: le tre cadute di Cristo sotto il peso della Croce, l’incontro con il Cireneo, con la Veronica e le pie donne, sino alla crocifissione, alla morte in  croce, alla deposizione e alla resurrezione.

La sacra rapprentazione è promossa, sin dal 1994 da don Salvatore Abbotto (oggi parroco di Sant’Anna) insieme all’Associazione Teatrale La Scala, con il patrocinio del Comune di Caltagirone, la regia di Giacomo Barletta e la direzione artistica Giovanni Canfailla. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>