Pubblicato: ven 13 Apr 2018

Differenziata, Caltagirone premiata dalla Regione come città virtuosa

Share This
Tags

Con una media del 60,43 per cento, la città della ceramica figura al 61esimo posto assoluto, ma è fra i primissimi Comuni con oltre 30mila abitanti, nella graduatoria dei centri siciliani.

Caltagirone, con una media del 60,43 per cento, figura al 61esimo posto assoluto, ma è fra i primissimi Comuni con oltre 30mila abitanti, nella graduatoria dei centri siciliani che rappresentano un modello di riferimento per la raccolta differenziata e che sono stati pertanto premiati dalla Regione, al Centro fieristico Le Ciminiere di Catania.

“È un riconoscimento di buona amministrazione – afferma l’assessore alle Politiche ambientali Francesco Caristia -, specie se si raffronta il dato con quello di tantissime altre città dell’Isola che, per dimensioni e numero di abitanti, presentano le stesse caratteristiche della nostra. Ma non è, ovviamente, un punto di arrivo, perché altro resta e siamo impegnati a realizzare”.

“A testimoniare in modo tangibile i notevoli miglioramenti – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo – è il balzo in avanti registratosi rispetto alle cifre di partenza. La media da gennaio a giugno 2017 era, infatti, del 17,73 per cento. Quella del secondo semestre è invece cresciuta notevolmente, arrivando al 59,20 e superando il 60 per cento nell’ultimo quadrimestre del 2017.
Ulteriori, significativi passi – aggiunge il sindaco – saranno compiuti con l’avvio della tracciatura dei rifiuti che, invogliando i cittadini a una differenziazione ancora più attenta, consentirà un incremento delle percentuali di raccolta differenziata, ma anche con l’entrata in piena funzione dell’ecostazione e col Centro comunale di raccolta in corso di finanziamento. 

“Nell’ecostazione di viale Autonomia -annuncia l’assessore Caristia – è imminente l’apertura di un centro temporaneo di raccolta degli ingombranti e Raee (Rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>