Pubblicato: gio 3 Mag 2018

Caltagirone, nomine del vescovo

Share This
Tags

Oltre a avvicendamenti in parrocchie e uffici di Curia, è stato rinnovato il  Consiglio di Amministrazione della Città  dei Ragazzi e istituita un’equipe pastorale. Costituita anche la Cappella Musicale Calatina San Giuliano.

Il vescovo di Caltagirone mons. Calogero Peri, Vescovo di Caltagirone, ha nominato: don Jurandir Jesus da Silva, parroco delle Parrocchie S. Maria del Rosario in Giumarra e S. Francesco d’Assisi in Franchetto (Castel di Iudica); don Salvatore La Rocca direttore dell’Ufficio Catechistico Diocesano.

Ha provveduto inoltre al rinnovo del Consiglio di Amministrazione della Città dei Ragazzi “Luigi Sturzo” che risulta così composto: don Francesco Di Stefano (Direttore), don Dario Curcio (Vicedirettore), Francesco Failla, Filippo Pizzo, Giacomo Sortino, Vincenzo Tinto (Tesoriere) e Sr. Paola Di Fazio (Segretaria).

Ha costituito un’equipe pastorale composta da: don Jonathan Astuto, don Antonio Carcanella, don Mauro Ciurca, don Luciano Di Silvestro e don Davide Paglia.

Ha eretto infine la rettoria “San Marco” della Città dei Ragazzi nominando rettore don Vinicio Albanesi.

In data 26 febbraio 2018 (prot. n. 14/2018) è stata costituita la Cappella Musicale Calatina San Giuliano e sono stati nominati don Antonio Parisi come presidente; il maestro di cappella Salvo Gangi come direttore e il maestro Gaetano Ruggieri come organista. La Cappella Musicale Calatina nasce con la configurazione di coro diocesano, i cui membri potranno essere cantori che già appartengono ad altri cori e/o appassionati di musica sacra e di canto sacro dell’intero territorio diocesano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>