Pubblicato: sab 5 Mag 2018

Caltagirone, la spettacolare “Scala Infiorata 2018” rende omaggio al Giro d’Italia

Share This
Tags

ph. Andrea Annaloro

L’Infiorata sui 142 gradini, segno tradizionale di devozione alla Madonna di Conadomini, compatrona della Città di Caltagirone, quest’anno omaggia il Giro d’Italia: alla base del grandioso disegno floreale, che rappresenta tre rose, spicca infatti un ciclista in maglia rosa, chino sulla sua bici e lanciato in corsa verso la vittoria.

Come da tradizione, è stata allestita dal servizio Parchi e Giardini, e sarà visibile sino giugno, la “Scala Infiorata 2018”, l’iniziativa che, promossa dal Comune di Caltagirone, vede la monumentale Scala di Santa Maria del Monte teatro di uno spettacolo unico, con un migliaio fra piante e fiori dalle varie sfumature di colore a comporre un disegno ogni volta diverso.

Nata  come segno di devozione alla Madonna di Conadomini, compatrona della Città di Caltagirone, che si festeggia il 31 maggio, quest’anno l’Infiorata riveste un ulteriore significato e rende omaggio  al Giro d’Italia che l’8 maggio prossimo avrà come scenario la città della ceramica, dove, dopo un circuito  cittadino di 6 km si avrà il traguardo della quarta tappa Catania-Caltagirone.

ph. Andrea Annaloro

Alla base della composizione floreale che rappresenta tre rose, spicca infatti un ciclista in maglia rosa, chino sulla sua bici e lanciato in corsa verso la vittoria. I 142 gradini della Scala di Santa Maria del Monte, decorati con mattonelle in maioliche, formano dunque un unico grandioso disegno. Da Piazza Municipio e dalla Via P.pe Amedeo è possibile ammirare “L’Infiorata” nella sua interezza. È sicuramente uno spettacolo unico nel suo genere insieme alla famosa Scala Illuminata di luglio e agosto.

L’Infiorata, che costituisce un motivo di richiamo per i visitatori e un ulteriore fattore di attrazione per la città, acquista quest’anno un valore aggiunto, perché esporterà l’immagine della città nel mondo, grazie alla copertura mediatica dell’evento sportivo, che sarà seguito dalle Tv e radio di tutto il mondo. La 101esima edizione del Giro d’Italia, la prima in assoluto a partire fuori dei confini europei, verrà infatti distribuita in 198 territori, record a cui contribuiscono 18 diversi network televisivi“Questo appuntamento – dichiara il sindaco Ioppolo – rappresenta una formidabile occasione di valorizzazione e promozione della nostra città”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>