Pubblicato: mar 8 Mag 2018

Caltagirone, il Giro d’Italia fa il miracolo: restaurato il Palchetto della Musica nella Villa Comunale

Share This
Tags

ph. Andrea Annaloro

Il Palchetto della Musica (metà dell’Ottocento) del Giardini pubblico, reso inagibile a causa delle sue condizioni assai deteriorate, necessitava da anni di un restauro urgente. Il Giro d’Italia fa miracoli.

I miracoli del Giro d’Italia. Grazie alla più importante gara ciclistica italiana, in questi giorni la città di Caltagirone è stata messa a lucido. Il miracolo dei miracoli è certamente il restauro del Palchetto della Musica nella Villa Comunale.

Si tratta di un’opera dell’ingegnere civile Gaetano Aurichiella, molto incline a trarre ispirazione dagli stili medievali, aveva progettato e realizzato, nel 1853, un grandioso palco musicale, in legno, trasportabile ed in stile goticheggiante, con colonnine tortili, statue allegoriche, scudi, festoni. Risultato troppo ingombrante nel 1859, venne ridotto nelle dimensioni dall’arch. Giambattista Nicastro che ne trasformò anche lo stile da gotico in linee rinascimentali. Nei primi anni ’50 del Novecento fu ricostruito in cemento armato ed in stile moresco su progetto del geometra Salvatore Montalto, fu quindi decorato con piastrelle e motivi decorativi a rilievo di ceramica calatina, disegnati e realizzati da Antonino Ragona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

XHTML: Puoi usare questi html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>