Pubblicato il 14/06/2021
CRONACA

Covid, in Sicilia 163 i nuovi casi: prima in Italia per contagi



In Sicilia sono 163 i nuovi casi, con 9.911 tamponi (ieri: 6.797), comprensivi di tamponi molecolari (2.908), e antigenici (7.003). Cresce il tasso di positività sui tamponi molecolari: 5,60% (ieri 4,96%), l’unico dato significativo, dal momento che i casi identificati dagli antigenici sono pari a 0. L’isola torna al 1° posto in Italia nella classifica dei nuovi contagiati nelle ultime 24 ore. Crescono ricoveri, ma calano le terapie intensive.

In Sicilia sono 163 i nuovi casi, con 9.911 tamponi (ieri: 6.797), comprensivi di tamponi molecolari (2.908), e antigenici (7.003). Cresce il tasso di positività sui tamponi molecolari: 5,60% (ieri 4,96%), l’unico dato significativo, dal momento che i casi identificati dagli antigenici sono pari a 0. L’isola torna al 1° posto in Italia nella classifica dei nuovi contagiati nelle ultime 24 ore. Crescono ricoveri, ma calano le terapie intensive. Sono 229.503 i casi totali (domenica +183; sabato +263; venerdì +273; giovedì +284; mercoledì +320; martedì +337; lunedì +156; domenica +275; sabato +234; venerdì +337; giovedì +289; mercoledì +289; martedì +326; lunedì +258).

Questa la distribuzione dei casi totali e delle variazioni giornaliere nelle province siciliane:

Palermo: 69.788 (61)

Catania: 59.817 (50)

Messina: 26.617 (11)

Siracusa: 16.525 (10)

Trapani: 13.957 (1)

Ragusa: 12.883 (16)

Agrigento: 11.938 (2)

Caltanissetta: 11.613 (12)

Enna: 6.365 (0)

In testa ai contagi la provincia di Palermo.

Dei 6.631 attualmente positivi (-91), 358 sono ospedalizzati (+1), di cui 39 in terapia intensiva (-8), 6.273 in isolamento domiciliare (-92). Dall’inizio dei controlli i tamponi effettuati sono stati 4.697.065  (9.911; ieri 6.797), comprensivi di tamponi molecolari e antigenici. Nell’ultimo monitoraggio dell’ISS, relativo al periodo relativo al periodo 31 maggio – 6 giugno, sale l’indice Rt calcolato sui casi sintomatici è 0.79 (era 0.74), su una media italiana di 0.68. Uno studio del dipartimento di Scienze economiche, aziendali e statistiche dell’Università di Palermo, relativo al periodo 13.04.21-13.06.21 dà un indice Rt 0,89.

Oggi +247 i guariti/dimessi: il totale sale a 216.960 (domenica +154; sabato +426; venerdì +766; giovedì +242; mercoledì +702; martedì +502; lunedì +241; domenica +197; sabato +649; venerdì +777; giovedì +186; mercoledì +1.063; martedì +758; lunedì +201).

Cresce di poco la percentuale dei guariti rispetto ai casi totali: 94,53% (domenica 94,49%; sabato 94,50%; venerdì 94,42%; giovedì 94,20%; mercoledì 94,21%; martedì 94,04%; lunedì 93,95%; domenica 93,91%; sabato 93,94%; venerdì 93,75%; giovedì 93,55%; mercoledì 93,57%; martedì 93,22%; lunedì 93,02%), sopra la percentuale nazionale, che oggi è 93,29%.

Oggi si registrano 7 decessi. Sono 5.912 i morti. Stabile il tasso grezzo di letalità: oggi è 2,57% (domenica 2,57%; sabato 2,57%; venerdì 2,57%; giovedì 2,57%; mercoledì 2,58%; martedì 2,58%; lunedì 2,58%; domenica 2,58%; sabato 2,58%; venerdì 2,58%; giovedì 2,58%; mercoledì 2,58%; martedì 2,58%; lunedì 2,58%). Un dato ancora al di sotto della percentuale nazionale, che oggi è il 2,99%.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta
Il tuo commento verrà pubblicato previa approvazione. Soltanto il nickname sarà visibile a tutti gli utenti.